Gamma Irradiation

Trattamento mediante irradiazione gamma

La procedura di sterilizzazione con raggi gamma utilizza le radiazioni del Cobalto 60 per uccidere microrganismi su una varietà di prodotti diversi. La procedura di irradiazione gamma garantisce tempi di elaborazione brevi, una facile penetrazione di imballaggi e prodotti ed è ideale per molti tipi di materiali.

Cos’è l’irradiazione gamma?

Cobalt-Glow-4Il radioisotopo cobalto 60 è la fonte di energia utilizzata nell’irradiazione gamma con la procedura di irradiazione eseguita in una cella specificamente progettata. Una caratteristica fondamentale dell’irradiazione gamma è l’elevata capacità di penetrazione. Questo consente di processare prodotti moderatamente densi o sigillati con relativa facilità e di trattare in modo semplice prodotti pallettizzati. L’unità di dose assorbita è il kiloGray, espresso come kGy. La dose assorbita è determinata dalla densità del prodotto, dalle dimensioni della confezione, dall’intensità della dose, dal tempo di esposizione e in qualche misura dalla progettazione dello stabilimento.

Per cosa viene utilizzata l’irradiazione gamma?

La procedura di sterilizzazione con raggi gamma può effettivamente sterilizzare un’ampia varietà di prodotti composti da materiali differenti, con densità, configurazioni e orientamenti vari. Alcuni esempi di prodotti trattati includono:

  • Dispositivi medici
  • Prodotti farmaceutici
  • Prodotti con combinazione di farmaci/dispositivi
  • Strutture zootecniche
  • Archivi
  • Cosmetici e prodotti per l’igiene personale
  • Forniture per orticoltura
  • Imballaggi

Per un elenco dei prodotti comunemente trattati con irradiazione gamma vedere Suggerimento tecnico n. 4

Trattamento con irradiazione gamma di dispositivi medici

Il trattamento di dispositivi medici con irradiazione gamma è stato uno dei principali metodi di sterilizzazione utilizzato nel settore sanitario dall’introduzione del concetto di dispositivi medici monouso e sterili, negli anni sessanta.

Questa semplice metodologia comprovata, è sicura, affidabile e altamente efficace nel trattamento di dispositivi medici monouso. Con la capacità di penetrare prodotti racchiusi nei loro imballaggi, l’irradiazione gamma supporta i processi di produzione e distribuzione intervenendo sui prodotti finali confezionati nonché su materiali grezzi, assicurando una sterilità totale del prodotto.

Qual è il ciclo tipico del trattamento con raggi gamma?

  • Il prodotto arriva a destinazione mediante un autocarro e viene scaricato presso l’impianto di trattamento
  • Ciascun prodotto è caratterizzato da un codice lotto e di prodotto che viene inserito nel sistema di gestione delle operazioni di STERIS Applied Sterilization Technologies (AST), deputato alla generazione della sessione, alla programmazione, al trattamento, alla certificazione e al rilascio del prodotto per la spedizione
  • Il prodotto viene caricato nel contenitore per il trattamento in base a configurazioni stabilite, i dosimetri vengono posizionati e il prodotto viene sottoposto al campo di irradiazione (Source rack di Cobalto 60)
  • Al termine del processo di irradiazione gamma sul prodotto i dosimetri vengono analizzati per verificare che la dose necessaria sia stata erogata
  • Tutta la documentazione e i record della cronologia del trattamento vengono revisionati e nel caso in cui questi vengano considerati accettabili e le specifiche del cliente risultino soddisfatte, il prodotto viene rilasciato e spedito per l’uso o per un’ulteriore distribuzione

Visualizza le nostre risorse TechTeam per ottenere maggiori informazioni sulla procedura di irradiazione gamma.

Perché STERIS AST?

Come specialista e leader mondiale nella sterilizzazione e nel controllo della contaminazione, STERIS AST ha più di 40 anni di esperienza nel fornire servizi di sterilizzazione con irradiazione gamma sicuri ed efficaci.

Contatta il nostro team di esperti per ottenere maggiori informazioni sui servizi di irradiazione gamma