Fare clic per visualizzare Il suggerimento tecnico in formato PDF

Domande frequenti: Presentazione del campione per la procedura di irradiazione presso Radiation Technology Center

Il Radiation Technology Center (RTC) è specializzato in prodotti per la movimentazione che richiedono l’erogazione di dosi di irradiazione a precisione elevata per la convalida, l’audit della dose e gli scopi di ricerca. Per facilitare le presentazioni dei prodotti e migliorare il relativo processo, questo suggerimento tecnico è utile per fornire risposte in caso di dubbi relativi alla presentazione del prodotto per il trattamento di irradiazione.

In che modo è possibile presentare i campioni?

Per i clienti che non hanno eseguito il trattamento con STERIS Isomedix Services, sarà necessario compilare i moduli di configurazione del cliente. Tali moduli includono: il Contratto di spedizione non sterile, l’Attribuzione di responsabilità, i Termine e condizioni, Candidatura Credit e i moduli W9, i quali dovranno essere firmati dal cliente e da un membro responsabile di STERIS Isomedix Services prima del trattamento. Nel caso in cui questi moduli sono stati completati per un altro impianto STERIS Isomedix Services, informare lo staff RTC della precedente configurazione alla determinazione degli studi sull’irradiazione iniziali, in modo da snellire la procedura.

I campioni vengono presentati mediante le istruzioni relative al Modulo di richiesta radiazioni (RRF) e il modulo. Una volta completato, l’RFF viene inviato elettronicamente per la quotazione del prezzo a un rappresentante del Servizio clienti RTC. In seguito alla compilazione dell’offerta, l’RRF verrà inviato nuovamente al cliente via e-mail. L’RRF quotato conterrà le informazioni finalizzate necessarie al cliente come riferimento, nonché i costi del trattamento per avviare un Ordine di acquisito o un ordine con carta di credito per il pagamento. Per il pagamento con carta di credito, inserire semplicemente “carta di credito” nel campo Ordine di acquisto dell’RRF; un rappresentante del Servizio clienti RTC ti contatterà telefonicamente per ottenere le informazioni rilevanti. In alternativa alla presentazione dell’RRF in formato elettronico, è possibile ottenere un RRF cartaceo contattando l’RTC, in caso non sia possibile la presentazione via e-mail. In questo caso, il modulo cartaceo viene completato dal cliente e quindi inviato tramite fax all’RTC per ottenere un’offerta e, una volta quotato, il modulo verrà inviato nuovamente al cliente tramite fax.

Una volta nelle mani del cliente, l’RRF, in formato elettronico o cartaceo, dovrà essere riesaminato, firmato e reinviato all’RTC tramite fax o scansionato al cliente con una copia cartacea dell’ordine di acquisto o notifica all’RTC relativa all’uso della carte di credito come pagamento. Il trattamento del prodotto non può essere avviato senza un RRF firmato e una copia cartacea dell’Ordine di acquisto disponibile. Si raccomanda, inoltre, che l’RRF originale, compreso l’Ordine di acquisto o la richiesta relativa al pagamento con carta di credito, dovrà essere incluso nella spedizione del prodotto, per facilitare l’identificazione dei requisiti relativi al prodotto una volta ricevuto da parte dell’RTC. Al completamento e all’archiviazione dell’RRF, il prodotto potrà essere trasmesso per il trattamento.

Qual è il metodo migliore relativo al confezionamento dei campioni per l’irradiazione?

Il metodo di confezionamento migliore dei campioni è di utilizzare contenitori di cartone ondulato con dimensioni massime pari a 2 metri cubici. è possibile trattare scatole di dimensioni maggiori o irregolari con una tassa leggermente più elevata. Contattare l’RTC per i requisiti unici relativi ai prodotti di dimensioni superiori.

A volte i clienti utilizzano degli imballaggi esterni per la protezione dei contenitori in cartone interni (ad esempio, nel caso in cui il prodotto al suo interno sia fragile) oppure per conservare il prodotto freddo o congelato, con ghiaccio o ghiaccio secco. In tal caso, è il contenitore in cartone interno ad essere irradiato e indicato sull’RRF. L’RTC rimuoverà i contenitori in cartone interne per eseguire il trattamento e poi procederà a riconfezionarli, come ricevuti, per la spedizione di ritorno.

Una volta scelto il contenitore in cartone ondulato appropriato, il prodotto deve essere collocato al suo interno in modo tale (densità uniforme) da massimizzare l’efficacia della penetrazione della dose durante il trattamento di irradiazione In caso sia necessario, utilizzare elementi quali pluriball, fiocchi di polistirolo, cuscini d’aria, ecc. al fine di evitare lo spostamento del prodotto, fornire protezione per prodotti fragili e/o garantire che vi sia poco o alcuno spazio vuoto all’interno della confezione. Questa operazione è importante poiché qualunque variazione di densità tra il materiale di confezionamento a bassa densità e il prodotto ad elevata densità si paleserà nella dose erogata di irradiazione Come per tutti gli elementi spediti, il contenitore in cartone ondulato dovrà essere sigillato in modo sicuro utilizzando del nastro da imballaggio, in modo da garantire il contenimento del contenuto.

Quali sono le altre opzioni di movimentazione particolari sono disponibili prima del trattamento?

Il raggruppamento è un servizio che consente di raggruppare insieme un numero limitato di confezioni per creare un cubo di prodotto di dimensioni maggiori. Il raggruppamento dei contenitori in cartone dei prodotti permette l’irradiazione di un solo prodotto rispetto a irradiazioni multiple, consentendo così al cliente di risparmiare denaro e aumentare l’efficacia dell’irradiazione. Per il raggruppamento non vi sono costi aggiuntivi. I requisiti relativi a questa operazione sono i seguenti: 1) i contenitori in cartone devono essere delle stesse dimensioni e peso; 2) il volume di raggruppamento totale deve essere inferiore o pari a 2 m3 e 3) la densità non deve essere superiore a 0,16 g/cm3.

Il reimballaggio è un servizio utilizzato per ridurre el minimo le dimensioni del contenitore in cartone spedito all’RTC (nel caso in cui il contenitore era irregolare o aveva dimensioni eccessive), se il contenitore in cartone è stato danneggiato durante il trasporto e/o nel caso in cui contenga una cubatura vuota eccessiva. Questo servizio verrà erogato con un importo minimo.

Che tipo di istruzioni speciali è necessario includere per la spedizione di merci pericolosi?

Prima della spedizione di campioni classificati come pericolosi, sarà necessario fornire una comunicazione verbale anticipata. Nel caso di spedizione di merci pericolose, assicurarsi che siano rispettati tutti i requisiti relativi a etichettatura, spedizione ed eventuale ulteriore documentazione. Inoltre è necessario includere una scheda dati sulla sicurezza (MSDS) insieme alla distinta di imballaggio per tutti i materiali spediti classificati come merci pericolose. In caso di dubbi in merito alla spedizione di merci pericolose, è possibile ottenere informazioni contattando il corriere della spedizione.

Cosa succede nel caso in cui i campioni sono sensibili alla temperatura?

Prima della spedizione dei campioni sensibili alla temperatura, è necessario fornire una comunicazione anticipata. Per i campioni che richiedono ghiaccio secco, si dovrà utilizzare un contenitore ondulato in polistirolo contenuto a sua volta in un contenitore. Nel caso in cui sia necessario aggiungere ghiaccio secco prima dell’irradiazione, il cliente dovrà comunicarlo all’RTC almeno 24 ore prima dell’arrivo del prodotto. Tutti i prodotti spediti o irradiati su ghiaccio secco devo essere trattati con trattamento Stesso giorno o Prioritario. Il trattamento ordinario su ghiaccio secco è possibile, ma sarà necessario pianificarlo con l’RTC in anticipo. Il ghiaccio secco può essere aggiunto ai contenitori secondo necessità, con applicazione di una tariffa supplementare.

Per i campioni che richiedono la refrigerazione o il congelamento, è necessario che il contenitore di spedizione e il Modulo di richiesta radiazioni specifichino questa esigenza; verrà applicata un tariffa supplementare. Per lo stoccaggio dei prodotti, l’RTC impiega refrigeratori e celle frigorifere utilizzati nella ristorazione e non si assume la responsabilità in merito alle condizioni programmate. Se le informazioni relative alle condizioni di spedizione/stoccaggio sono importanti ai fini del proprio studio, si raccomanda di includere con il prodotto un’unità di acquisizione dati per la temperatura, a scopo di monitoraggio. In tal caso, comunicare l’aggiunta dell’unità all’RTC, poiché sarà necessario rimuoverla prima dell’irradiazione, per evitare che lo strumento subisca danni. Tutte le istruzioni speciali devono essere incluse sul Modulo di richiesta radiazioni presentato.

In che modo è possibile verificare lo stato del prodotto una volta ricevuto?

In caso di dubbi in merito allo stato del prodotto, è possibile contattare direttamente l’RTC, il quale sarà in grado di verificare lo stato del prodotto facendo riferimento al proprio n. IRL (un numero per la tracciabilità univoco, assegnato al prodotto al momento della ricezione) o al numero relativo all’ordine di acquisto, in modo da poter identificare la richiesta.

In caso di primo utilizzo del servizio di sterilizzazione mediante irradiazione, chi è possibile contattare per ottenere supporto nella comprensione della procedura?

L’RTC è la sede del Gamma TechTeam e dispone di uno staff composto da Project manager a tempo pieno, per poter fornire assistenza ai clienti nella comprensione della procedura di sterilizzazione mediante irradiazione. Siamo lieti di fornire tutte le risposte a eventuali dubbi in merito. Inoltre, l’RTC è in grado di offrire una gestione di progetti interamente “chiavi in mano” per la determinazione delle dosi di sterilizzazione, la gestione dell’audit della dose, la mappatura della dose e la progettazione sperimentale, al fine di soddisfare i requisiti relativi al prodotto.

Informazioni di contatto:

L’RTC e il Radiation TechTeam sono sempre disponibili per esaminare eventuali questioni o dubbi specifici del prodotto o della procedura di presentazione del prodotto. Contattare l’ RTC – “Siamo qui per fornirti il nostro aiuto!”

Sede: 2500 Commerce Drive

Libertyville, IL 60048

Telefono: 877.783.7479

E-mail: Gamma.TechTeam@steris.com